IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTO l’Avviso pubblico prot. AOODGEFID/19146 del 06.07.2020 per il supporto a studentesse e studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado per libri di testo e kit scolastici, emanato nell’ambito del  Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020 - Asse I – Istruzione – Fondo sociale europeo (FSE) e del Programma Operativo Complementare “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014- 2020 Asse I – Istruzione – Fondo di Rotazione (FdR) Obiettivo Specifico 10.2 Miglioramento delle competenze chiave degli allievi Azione 10.2.2 Azioni di integrazione e potenziamento delle aree disciplinari di base (lingua italiana, lingue straniere, matematica, scienze, nuove tecnologie e nuovi linguaggi, ecc.) con particolare riferimento al primo ciclo e al secondo ciclo e anche tramite percorsi on-line;

VISTO il Progetto presentato da questo istituto con candidatura n. 1037125 del 13/07/2020 (protocollo SIF n. 21041 del 14/7/2020) con la quale il 2° Istituto Comprensivo di Nettuno ha richiesto il finanziamento del progetto Nessuno Escluso;

TENUTO CONTO che, così come riportato nell’avviso prot. n° 19146 del 06/07/2020, è possibile richiedere in seguito l’adesione del Collegio dei Docenti e del Consiglio di istituto;

VISTA l’adesione al progetto da parte del Consiglio di Istituto nella seduta del 19/08/2020 delibera n.104 e l’adesione del Collegio dei Docenti nella seduta del 06/09/2020 delibera n. 9;

VISTA la nota Ministro dell’Istruzione, AOODGEFID prot. n. 26362 del 03/08/2020/Allegato regione Lazio primo ciclo con la quale si autorizza il finanziamento a n. 252 istituzioni scolastiche, ivi incluso il 2° Istituto Comprensivo di Nettuno;

VISTE le Linee guida dell’autorità di gestione per l’affidamento dei contratti pubblici di Servizi e forniture pubblicate con nota MIUR prot. AOODGEFID/1588 del 13.01.2016 e successivi aggiornamenti e integrazioni;

CONSIDERATI i criteri deliberati dal Consiglio di Istituto nella seduta del 19/08/2020 delibera n.105;

VISTE le risorse disponibili a fronte delle domande pervenute

                                                                       PUBBLICA

un nuovo avviso per la richiesta, nel limite delle disponibilità, di libri di testo e kit scolastici da concedere in comodato d’uso gratuito per le studentesse e gli studenti in difficoltà e i cui genitori o tutori ne facciano specifica richiesta.

Verranno prese in considerazione le domande, aventi ad oggettoRichiesta libri di testo e kit scolastici” (da indicare nel campo “oggetto” del messaggio di posta elettronica), complete di tutta la documentazione qui di seguito indicata, che perverranno alla mail istituzionale Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro le ore 13,00 del 18/09/2020.

Le richieste dovranno essere corredate dalla seguente documentazione in formato pdf:

1) modulo di richiesta (allegato alla presente circolare) debitamente compilato e firmato;

2) certificazione ISEE 2020;

3) copia del documento di identità e del codice fiscale del richiedente;

Il comodatario si impegnerà, per iscritto, a custodire i materiali con diligenza, senza prestarli ad altri o deteriorarli in alcun modo, fatto salvo il solo effetto dell’uso. Non sarà ammesso scrivere sui libri di testo con penne, evidenziatori o altri marcatori indelebili. La richiesta include assunzione di responsabilità del genitore e obbligo di supervisione sull’uso e sulla cura dei materiali concessi. I materiali concessi saranno consegnati nelle mani dei genitori firmatari della richiesta di comodato. La restituzione dovrà avvenire entro e non oltre il 15 giugno 2021.

Le operazioni di consegna e firma in presenza dei documenti dovranno essere effettuate, con orario concordato con la segreteria, in scrupolosa osservanza delle vigenti normative in tema di sicurezza e sanità. Al momento del ritiro, dovrà presentarsi un solo genitore/tutore che dovrà aver fornito, con anticipo, i propri dati e che dovrà contestualmente sottoscrivere il contratto di comodato d’uso gratuito.

Si invitano i genitori/tutori degli alunni ad effettuare la richiesta di comodato d’uso, solo in caso di reale necessità, al fine di non precludere la possibilità di ottenere i materiali agli alunni che realmente necessitano dello stesso.

L'inoltro della richiesta non costituisce diritto all'accesso al comodato d'usopertanto non si garantisce il soddisfacimento di tutte le richieste pervenute.

Cordiali Saluti,

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Ida Balzano

 

 

 

Allegato: Modulo per la richiesta di sussidi didattici in comodato d’uso gratuito


REQUISITI E PUNTEGGI

 

RICHIESTA LIBRI DI TESTO E KIT DIDATTICI:

I libri di testo saranno distribuiti alle famiglie meno abbienti e sono riservati alle alunne e gli alunni frequentanti la scuola secondaria di primo grado, con precedenza per le studentesse e gli studenti con difficoltà specifiche (L.104, DSA, BES, ecc.) sulla base dei seguenti criteri e punteggi deliberati dal Consiglio di Istituto:

  • precedenza per redditi ISEE 2020 fino a € 10.632,94;
  • in subordine, redditi ISEE 2020 superiori a € 10.632,94 ma inferiori a € 21.265,87.

Qualora l’ISEE 2020 sia superiore a € 10.632,94 ma inferiore a € 21.265,87 e si dimostri (attraverso specifica documentazione) che entrambi i genitori (o l’unico genitore/tutore vivente) sono attualmente disoccupati oppure entrambi in cassa integrazione oppure che almeno un genitore abbia perso il lavoro nell’anno 2020, la domanda verrà tratta come rientrante nella prima fascia.

Qualora l’ISEE 2020 sia superiore a € 21.265,87 ma inferiore a € 43.382,38 e si dimostri che entrambi i genitori (o l’unico genitore/tutore vivente) sono attualmente disoccupati oppure entrambi in cassa integrazione, la domanda verrà tratta come rientrante nella seconda fascia.

All’interno della medesima fascia Isee, verranno attributi i seguenti punteggi:

  • punti 3 in caso di disabilità certificata (purché la patologia consenta di beneficiare del materiale richiesto);
  • punti 1 nel caso per l’alunna/o sia stato previsto un Pdp per DSA o per altri Bisogni Educativi Speciali;
  • punti 3 per alunne/i frequentanti la classe prima della scuola secondaria di primo grado;
  • punti 2 per alunne/i frequentanti la classe terza della scuola secondaria di primo grado;
  • punti 1 per alunne/i frequentanti la classe seconda della scuola secondaria di primo grado;
  • punti 2 per ogni fratello o sorella frequentante la scuola secondaria di Via Canducci - 2° Istituto Comprensivo di Nettuno;
  • punti 1 per ogni fratello o sorella frequentanti la secondaria in altri istituti.

 

Si precisa che solo gli appartenenti alla prima fascia o rientranti nella prima fascia potranno ottenere il beneficio per più di un figlio frequentante una classe diversa; l’ulteriore richiesta verrà soddisfatta solo dopo aver soddisfatto tutte le altre richieste della medesima fascia.