Nella difficile battaglia contro il contagio da Covid-19, ogni contributo, seppur piccolo ma fatto con il cuore, ha di per sé un grande valore, soprattutto perché nel nostro caso rispecchia l’umanità e la sensibilità dei piccoli ma grandi protagonisti che lo hanno reso possibile.

Si tratta delle alunne e degli alunni delle classi TERZE della scuola Secondaria di 1° grado dell’I.C. Nettuno 2. 

Gli alunni hanno devoluto la somma di ben 1472,00 euro – originariamente raccolti per la tradizionale cena dei 100 giorni– all’Ospedale Riuniti Anzio-Nettuno, somma grazie alla quale è stato acquistato materiale sanitario per fronteggiare l’emergenza Covid-19. 

Il loro gesto di solidarietà evidenzia il grande valore umano, l’altruismo e l’entusiasmo dei nostri ragazzi e questo ci riempie di orgoglio.

Da parte del Dirigente Scolastico e di tutto il personale scolastico, il nostro plauso e il nostro personale ringraziamento agli alunni delle classi 3a A, 3a B, 3a C e 3a D e alle loro famiglie.

 Immagine.jpg aaaaaaaaaaaa.png